Escúchalo ahora gratis con tu suscripción a Audible

Después de los 30 días, 9,99 €/mes. Cancela cuando quieras
Disfruta de forma ilimitada de este título y de una colección con 90.000 más.
Escucha cuando y donde quieras, incluso sin conexión
Sin compromiso. Cancela gratis cuando quieras.
Compra ahora por 1,99 €

Compra ahora por 1,99 €

Paga utilizando la tarjeta terminada en
Al confirmar tu compra, aceptas las Condiciones de Uso de Audible y nos autorizas a realizar el cobro mediante los métodos de pago por ti designados. Por favor revisa nuestra Política de Privacidad, Política de cookies y Aviso sobre anuncios basados en intereses

Resumen del editor

Idee? Moltissime. Start-up? Anche di più. Che spesso tuttavia non riescono a trasformare il progetto iniziale in business, perdendosi per strada tra problemi finanziari, indifferenza del mercato, incapacità di creare la squadra giusta.

In Innovation, Luca Orlando racconta le storie di giovani imprenditrici e imprenditori italiani che invece sono riusciti a "decollare". Alcuni in senso fisico, costruendo satelliti per la Nasa o tecnologie per i lanciatori di tutto il mondo.

Altri in in termini di business, tra software per MotoGp e componenti per Formula 1; fast-cooking e cibi etnici; protezioni di cybersecurity e manutenzioni 4.0 a distanza.

E c'è persino chi, dopo una exit di successo, si è messo a sua volta ad incubare start-up. Nei podcast di questa serie ascolterete il racconto di questi ragazzi.

I sogni iniziali, le tante diffidenze superate, gli ostacoli finanziari, le frustrazioni dei primi "no". Superate non gratis ma grazie all'impegno, al prezzo di un lavoro senza orario, anche di notte se capita, spesso o quasi sempre nel weekend.

Per questo, a prescindere dal voto che ciascuno di loro si attribuisce al termine di ciascuna intervista, noi assegniamo comunque a tutti quello che crediamo sia un meritato "dieci".

Ottenuto come? Loro ce l'hanno fatta così.

Alessio Lorusso - Dal garage di Bari alla multinazionale tascabile

Definirla start-up ormai è riduttivo. Perché Roboze, l'azienda fondata da Alessio Lorusso, è ormai lanciata sul mercato, vendendo le proprie stampanti 3D ai colossi dell'energia, dell'aerospazio, persino della Formula1.

Big che sfruttano l'idea geniale di Alessio, movimenti meccanici che consentono la ripetibilità dei singoli pezzi con precisione assoluta. Bari resta la sede centrale ma ora Roboze apre anche a Houston. Alessio ce l'ha fatta così.

©2020 Audible Originals (P)2020 Audible Studios

Lo que los oyentes dicen sobre Alessio Lorusso - Dal garage di Bari alla multinazionale tascabile

Calificaciones medias de los clientes

Reseñas - Selecciona las pestañas a continuación para cambiar el origen de las reseñas.