Escúchalo ahora gratis con tu suscripción a Audible

Después de los 30 días, 9,99 €/mes. Cancela cuando quieras
Disfruta de forma ilimitada de este título y de una colección con 90.000 más.
Escucha cuando y donde quieras, incluso sin conexión
Sin compromiso. Cancela gratis cuando quieras.
Compra ahora por 6,99 €

Compra ahora por 6,99 €

Paga utilizando la tarjeta terminada en
Al confirmar tu compra, aceptas las Condiciones de Uso de Audible y nos autorizas a realizar el cobro mediante los métodos de pago por ti designados. Por favor revisa nuestra Política de Privacidad, Política de cookies y Aviso sobre anuncios basados en intereses

Resumen del editor

Il rapimento più lungo d'Italia, una famiglia travolta da uno tsunami, la sopravvissuta a una sparatoria e un uomo che ha visto le sue tre figlie uccise dalla moglie. Cos'hanno in comune queste e altre storie?Sono storie di chi è piombato nel buio, ma ha avuto la forza di ritrovare la luce. Rivivremo, ascoltandoli dalla loro viva voce loro e da quella dei testimoni del loro dramma, gli eventi che li hanno fatti precipitare e dai quali hanno avuto la forza di riemergere.

Storie difficili, estreme, cha sapranno raccontarci un nuovo modo di guardare alle nostre vite. Perché nella vita non importa quante volte cadi, ma quante volte sei in grado di rialzarti. Dopo il grande successo di "Veleno", il ritorno di Pablo Trincia, il podcaster più celebre d'Italia.

Il male
Carlo Celadon aveva 18 anni quando è stato prelevato dalla cucina di casa da 4 rapitori, di cui due armati. Figlio di un imprenditore di Arzignano (Vicenza), è stato trasportato bendato in Calabria, dove ha passato i successivi 831 giorni in diverse grotte, alcune poco più grandi di un loculo.

Il vuoto
Il lavoro da falegname, una moglie, una figlia piccola e una seconda in arrivo: era una vita apparentemente normale e felice quella di Giordano. Poi un giorno il vuoto: quello della depressione e quello di un cavalcavia da cui si era lanciato cercando di mettere fine alle sue impronunciabili sofferenze.

Tempesta
Individui sconosciuti e malvagi. Affollano le nostre città, come raccontano le cronache quotidiane.  E, a volte, le nostre menti. Come può tristemente raccontare Bashkim Dobrushi. La notte tra il 9 e il 10 marzo, sua moglie Edlira, in preda alle voci che si erano impossessate della sua testa da tempo, arriva a commettere l'impensabile.

Battiti
Ultrarunner: non è il nome di un personaggio di fantascienza, anche se le performance di questi maratoneti estremi sembrano usciti da un film di uomini bionici. Yulia era così e correva decine di chilometri in mezzo alla natura. Poi un giorno iniziò a rallentare. Prima una semplice influenza, poi un virus che le causa una miocardite fulminante Al compagno Vincenzo dicono che è praticamente morta. Rimane due mesi in ospedale, ma i medici le dicono che non potrà tornare a correre, è già tanto che sia viva.

Acqua
Esistono esperienze così orrende e spaventose che non tutte le lingue parlate dall'essere umano hanno saputo tradurre in parola. Tsunami è entrata oggi nel nostro vocabolario. Ma il 26 Dicembre del 2004, per Melissa, in luna di miele con suo marito Stefano ed il piccolo Niccolò di 18 mesi questa parola era ancora sconosciuta. Poi la grande onda. La vacanza a Phuket, Thailandia, diventa un incubo.

L'assedio
Il 3 novembre del 2007, a Guidonia Montecelio, nei pressi di Roma, un uomo comincia a sparare sui passanti dalla palazzina a due piani in cui vive, uccidendo due persone e ferendone in modo grave altre sette. È convinto che siano lì per fargli del male.

Catene
Pinky è una ragazza indiana arrivata nel bresciano a 6 anni. Cresce in una famiglia progressista, che sogna per lei qualcosa di diverso dal destino di moglie e madre, riservato alle donne dalla loro cultura. Viene però costretta a un matrimonio combinato e, dopo un primo anno sereno, la situazione degenera e il marito comincia a bere e a picchiarla, fino a darle fuoco davanti ai loro bambini.

Aria
Seguiamo l’elisoccorso lombardo AREU nelle loro attività quotidiane, tra casi con esito positivo e pazienti che purtroppo non ce la fanno. Incontriamo alcuni dei medici e infermieri che ci raccontano del loro lavoro e dei casi che non possono dimenticare. Tra questi, la storia di Silvia, una giovane mamma caduta con la bici nel Naviglio. Al seggiolino era legata la sua bambina Linda, di soli 8 mesi, che ha passato 8 lunghi minuti sott'acqua.

©2019 Audible Originals (P)2020 Audible Originals

Más títulos del mismo

Lo que los oyentes dicen sobre Buio. Serie completa

Valoración media de los usuarios. Solo los usuarios que hayan escuchado el título pueden escribir reseñas.
Total
  • 5 out of 5 stars
  • 5 estrellas
    2
  • 4 estrellas
    0
  • 3 estrellas
    0
  • 2 estrellas
    0
  • 1 estrellas
    0
Ejecución
  • 5 out of 5 stars
  • 5 estrellas
    2
  • 4 estrellas
    0
  • 3 estrellas
    0
  • 2 estrellas
    0
  • 1 estrellas
    0
Historia
  • 5 out of 5 stars
  • 5 estrellas
    2
  • 4 estrellas
    0
  • 3 estrellas
    0
  • 2 estrellas
    0
  • 1 estrellas
    0

Reseñas - Selecciona las pestañas a continuación para cambiar el origen de las reseñas.

Ordenar por:
Filtrar por:
  • Total
    5 out of 5 stars
  • Ejecución
    5 out of 5 stars
  • Historia
    5 out of 5 stars

Toccante

Alcune storie mi sono entrate dentro. E mi hanno commosso. Già conoscevo Pablo Trincia per “Veleno”. Non delude mai. Complimenti